Trattamento delle rughe d'espressione – Botox

La tossina botulinica commercializzata col nome del Vistabel (laboratorio Allergan), viene utilizzata in Francia dal 2003 dove ha ricevuto dal Ministero della Salute l'autorizzazione per la commercializzazione.

La sua indicazione è il trattamento delle rughe, che si trovano tra le sopracciglia.

Il trattamento prevede l'iniezione di piccole dosi di principio attivo purificato di tossina botulinica nei muscoli responsabili delle rughe che vengono cosi rilassati.

 

L'efficacia appare fin dalla prima settimana, raggiunge il massimo dopo un mese e continua la sua azione per circa 4 mesi. Il ritorno allo stato iniziale è progressivo e a partire del quarto al sesto mese. La contrazione lentamente riprendere e riappaiono a poco a poco le rughe. Una nuova seduta di tossina botulinica può quindi essere riproposta.

 

Come sempre in medicina estetica, la reversibilità degli effetti è una garanzia di sicurezza per il paziente.

 

In generale, si deve prevedere una seconda sessione dopo un periodo minimo di 3 mesi e un terzo incontro sarà seguito a 9-12 mesi. La media è di tre o quattro sessioni l'anno per mantenere il risultato. Le reiniezione si fanno dal momento in cui riappariscono le rughe.

 

Le contro-indicazioni non sono frequenti, ma importanti da rispettare: la gravidanza, la miastenia, alcune malattie neuromuscolari, la terapia concomitante con aminoglicosidi, un allergia alla tossina botulinica, dermatosi infiammatoria in atto tra le sopracciglia, una terapia anticoagulante.

Botox o Frotox?

Questi due trattamenti mirano a levigare la pelle, agendo sulla contrazione muscolare che provoca le rughe. Quali sono i loro punti in comune e le loro differenze?

La tecnica :

La tossina botulinica o Botox è una tossina purificata iniettata in quantità molto piccole direttamente nei muscoli specifici. L'obiettivo è rilassare alcuni muscoli la cui contrazione increspa la pelle ed è quindi la causa delle rughe. Questa levigatura della pelle fornisce un effetto lifting. Questo prodotto è stato utilizzato in medicina estetica dal 1989.

 

 

Frotox è una nuova tecnica di medicina estetica sviluppata in California che ha appena ottenuto la marcatura CE in Europa. Il Frotox mira a paralizzare i muscoli della fronte grazie al fenomeno della Cryoneurmodulation. È una distruzione meccanica col freddo del "cavo elettrico" che trasmette l'informazione al muscolo da contrarsi. L'iniezione di tossina botulinica purificata è sostituita dall'applicazione del freddo mediante un manipolo delle dimensioni di una grande penna, la cui estremità è costituita da 3 aghi refrigerati a -80°C. Gli aghi posti a contatto con il nervo frontale, ramo del nervo facciale, lo congelano grazie ad applicazioni rapide, ripetute per alcuni secondi, in anestesia locale.

Le zone trattate:

Botox consente più aree di trattamento:

 

 

Il Frotox tratta solo le rughe della fronte.

Tempo alla comparsa del risultato

L'effetto del Botox inizia dopo il 2° o 3° giorno. L'effetto completo si ottiene in 15 giorni. Tra 15 giorni e un massimo di 30 giorni dopo la seduta di iniezione, una visita di controllo consente eventuali ritocchi se necessario.

 

L'effetto di Frotox è immediato.

Tempo di persistenza del risultato

L'effetto del Botox svanisce gradualmente nell'arco di 4-6 mesi e l'azione muscolare riappare. Questo effetto reversibile è sistematico. A volte puoi vedere un allungamento della durata dell'effetto dopo diverse iniezioni. I muscoli perdono gradualmente gli automatismi di contrazione che tendono ad allungare il tempo tra 2 iniezioni. Al contrario, molto raramente può manifestarsi anche una resistenza al prodotto mediante la creazione di anticorpi anti-tossina botulinica. Questa resistenza scompare dopo un periodo da 24 a 30 mesi senza iniezione di Botox. Le iniezioni possono quindi essere riprese.

 

L'effetto di Frotox dura circa quattro mesi, il tempo in cui il nervo si rigenera.

Gli effetti collaterali

Botox può causare:

Un piccolo ematoma superficiale nel sito di iniezione. Il disagio a forma di barra a livello della fronte si avverte soprattutto durante il primo trattamento ma l'effetto è transitorio dell'ordine di alcuni giorni.

Un transitorio abbassamento della palpebra superiore legato ad una possibile diffusione del prodotto.

Tutti gli effetti del Botox sono transitori e quindi sempre reversibili.

Frotox può causare:

Il nervo congelato potrebbe essere danneggiato in modo permanente a causa di ripetute grandi differenze di temperatura. Ciò porterebbe alla paralisi permanente del muscolo frontale.

Altri effetti collaterali noti sono mal di testa, lividi e arrossamenti.

Conclusione

Botox è rimasta una vera rivoluzione in medicina estetica dal 1989 ed è il trattamento di medicina estetica più praticato al mondo. La sua efficacia e sicurezza ne fanno un trattamento di riferimento per il ringiovanimento facciale non chirurgico.

 

Frotox è una nuova pratica per combattere le rughe, che si propone come alternativa al Botox. Sembra non avere né la sua innocuità per il paziente, né la sua facilità d'uso per il medico. Con un costo equivalente a quello del Botox e un risultato di durata simile, però, inizia a diffondersi gradualmente negli Stati Uniti, in Medio Oriente e ultimamente in Europa, il cui utilizzo è ancora marginale.

Tabella riassuntiva

BOTOXFROTOX
Modalità d'azione chimica mediante iniezione di una sostanza attivaModalità d'azione meccanica mediante applicazione transcutanea di freddo
Nessuna anestesia localeAnestesia locale
Facilità di iniezione direttamente nei muscoli interessatiNecessità di localizzare il nervo prima di congelarlo
Durata d'azione da 4 a 6 mesiDurata d'azione da 4 mesi
Aree di trattamento multipleSingola indicazione
Tempo alla comparsa del risultato in 15 giorniEffetto immediato
Reversibilità degli effettiRischio di danni permanenti
Costo equivalenteCosto equivalente
©2022
Botox a Monaco per il trattamento delle rughe - Dr Antoni